This site uses cookies.
Cookies are essential to get the best from our websites , in fact almost all use them.
Cookies store user preferences and other information that helps us improve our website.

If you want to learn more or opt out of all or some cookies check the Cookies Policy .

Click on accept to continue browsing, clicking on any item below nonetheless consent to the use of cookies.
..le altre news Pubblicato da... Grimaldi Lines
Bookmark and Share
() -
Da lunedì 14 settembre 2020 a giovedì 31 dicembre 2020

Grimaldi potenzia il collegamento tra Livorno e Palermo

Grimaldi potenzia il collegamento tra Livorno e Palermo


 

 

Con l’impiego di una seconda nave ro/pax la frequenza tra i due scali diventa giornaliera



 

Napoli, 14 settembre 2020: Il Gruppo Grimaldi potenzia i propri collegamenti per il trasporto merci e passeggeri tra il Centro Italia e la Sicilia grazie all’introduzione di tonnellaggio aggiuntivo.

 

A partire dal 15 settembre, la Compagnia impiegherà un’ulteriore nave ro/pax tra i porti di Livorno e Palermo che permetterà di raddoppiare la frequenza delle partenze, garantendo così un servizio giornaliero.

 

La nave aggiuntiva impiegata sulla rotta sarà la ro/pax Cruise Smeralda, che può trasportare 2.000 metri lineari di merci rotabili (furgoni, camion, trailer, mezzi speciali), circa 1.500 passeggeri e 100 auto al seguito. L’unità si affiancherà alla ro/pax Zeus Palace, attualmente impiegata sulla linea, la cui capacità di carico è di 2.000 metri lineari, circa 1.700 passeggeri e 100 auto al seguito.

 

Entrambi i traghetti sono dotati di accoglienti cabine interne ed esterne, cabine superior, cabine pet e cabine per PMR, tutte con aria condizionata e servizi privati, nonché di una comoda sala poltrone. Per quanto riguarda gli altri servizi a bordo, su entrambe le navi sono disponibili un ristorante self service ed uno à la carte, varie caffetterie, piscina esterna con solarium, sala slot machine ed area giochi attrezzata per bambini.
L’arrivo della Cruise Smeralda consentirà al Gruppo Grimaldi di effettuare partenze giornaliere ambo le direzioni, venendo così incontro alle esigenze della clientela, sia passeggeri che merci, su una direttrice di trasporto primaria tra il porto di Livorno e quello di Palermo. Le partenze sia dal porto toscano che da quello siculo si effettueranno in tarda serata e l’arrivo al porto di destino è previsto nel pomeriggio del giorno dopo.

 

“Attraverso il potenziamento del collegamento Livorno-Palermo, il Gruppo Grimaldi conferma il suo forte impegno nell’offrire collegamenti veloci ed efficienti da e per la Sicilia. Una maggiore capacità di carico ed una più veloce rotazione dei semirimorchi verranno offerti al trasporto intermodale, onde soddisfare ancora meglio le esigenze e le tempistiche di consegna delle aziende impegnate nei traffici tra il porto labronico e la Sicilia“, dichiara Eugenio Grimaldi, Executive Manager della compagnia partenopea. “Con l’impiego di due navi ro/pax, inoltre, il nostro Gruppo punta a sostenere ulteriormente il traffico passeggeri offrendo la possibilità a chi si sposta sulla direttrice Continente-Sicilia di viaggiare a bordo di navi moderne, confortevoli e in piena sicurezza”, conclude Eugenio Grimaldi

 

Grazie a tale investimento il Gruppo Grimaldi consolida la sua posizione di leadership nel trasporto merci e passeggeri tra l’Italia Continentale e la Sicilia. Il Gruppo offre, infatti, una rete capillare di collegamenti marittimi a corto raggio dai porti di Genova, Livorno, Salerno verso quelli siciliani di Palermo e Catania per quanto riguarda il versante tirrenico; dai porti di Ravenna e Brindisi verso Catania per quanto riguarda il versante adriatico.


 

Per ulteriori informazioni


Gruppo Grimaldi Rel.
Esterne: Paul Kyprianou Ph: 081/496246, Mob: 3204076539 Email: kyprianou.paul@grimaldi.napoli.it


 

Il Gruppo Grimaldi ha sede a Napoli e controlla una flotta di oltre 130 navi ed impiega circa 16.000 persone. Facente capo alla famiglia Grimaldi, il Gruppo è una multinazionale operante nella logistica, specializzata nelle operazioni di navi roll-on/roll-off, car carrier e traghetti. Comprende sei compagnie marittime, ovvero: Grimaldi Deep Sea, operante nel trasporto merci rotabili e container sulle rotte atlantiche e tra il Mediterraneo e l’Africa Occidentale; Grimaldi Euromed, specializzata nel trasporto merci rotabili in Europa e nelle Autostrade del Mare e nel trasporto passeggeri nel Mediterraneo con il brand Grimaldi Lines; Atlantic Container Line, che gestisce collegamenti container e rotabili tra Nord America e Nord Europa; Malta Motorways of the Sea, società armatoriale; Minoan Lines, gestisce servizi di cabotaggio greco per merci e passeggeri; Finnlines, operante nel trasporto merci e passeggeri nel Mar Baltico e del Nord.
I collegamenti marittimi sono il fulcro di una catena logistica molto più avanzata, di cui fanno parte terminal portuali e società di trasporto. I 22 terminal portuali di proprietà/gestiti dal Gruppo Grimaldi sono dislocati in 12 paesi nel mondo: Italia (Salerno, Monfalcone, Civitavecchia, Catania, Gioia Tauro, Savona, Palermo e Livorno), Spagna (Barcellona, Valencia e Sagunto), Germania (Amburgo), Svezia (Wallhamn), Finlandia (Turku ed Helsinki), Danimarca (Esbjerg), Irlanda (Cork), Belgio (Anversa), Egitto (Alessandria), Camerun (Douala), Nigeria (Lagos), Benin (Cotonou).
Alcuni di questi terminal sono attrezzati con capannoni e centri P.D.I. (Pre-Delivery Inspection centre) ed officine per il trattamento delle auto nuove prima della loro consegna ai concessionari.

 

 

Vai alla pagina con il dettaglio della convenzione