This site uses cookies.
Cookies are essential to get the best from our websites , in fact almost all use them.
Cookies store user preferences and other information that helps us improve our website.

If you want to learn more or opt out of all or some cookies check the Cookies Policy .

Click on accept to continue browsing, clicking on any item below nonetheless consent to the use of cookies.
..le altre news Pubblicato da... Assocral Europa
Bookmark and Share
() -
Da venerdì 30 aprile 2021 a martedì 1 giugno 2021

Mediterraneo: guida ai Paesi "aperti"

Mediterraneo: guida ai Paesi "aperti"



 

Il Mediterraneo si mette in moto per l’estate. Molti Paesi dell’area hanno aperto i confini in vista dell’alta stagione, mettendo in campo misure di sicurezza e campagne per attrarre i turisti. Una concorrenza particolarmente agguerrita, che potrebbe rendere la vita difficile ai competitor, tra cui l’Italia.

 

Nel ‘triangolo magico’ formato da Italia, Spagna e Grecia, le ultime due hanno già affilato gli artigli. La Grecia, in particolare, ha già vaccinato tutti i dipendenti del settore turistico e si prepara a fare ordine nelle norme per l’ingresso dall’estero. La Spagna invece ha messo in sicurezza le isole. Due strategie che consentono ai Paesi di allungare il passo rispetto all’Italia.

 

Cipro e Croazia

Ma anche al di fuori del trio ‘classico’ ci sono destinazioni decise a conquistare il proprio spazio nella strana e mutevole mappa del turismo. Una di queste è Cipro, che ha aperto le porte ai turisti vaccinati da 65 Paesi.

 

Ma anche la Croazia ha messo in campo un piano per l’estate, che si muove sia sulla sicurezza sia sulla promozione. Tuttavia il progetto non si limita a questo: la meta ha anche intenzione di ampliare il target di riferimento, con gli investimenti sul Golfo del Quarnaro e la creazione di programmi personalizzati post Covid per curare le vie respiratorie.

 


Fonte www.ttgitalia.com