This site uses cookies.
Cookies are essential to get the best from our websites , in fact almost all use them.
Cookies store user preferences and other information that helps us improve our website.

If you want to learn more or opt out of all or some cookies check the Cookies Policy .

Click on accept to continue browsing, clicking on any item below nonetheless consent to the use of cookies.

Teatro Lirico Giorgio Gaber

Teatro Lirico Giorgio Gaber
  • SPORT, CULTURA, TEMPO LIBERO / Teatri

 

Il teatro lirico di Milano, già teatro della Cannobiana (talvolta indicato anche come teatro della Canobbiana o La Cannobiana), è uno storico teatro di Milano.
L’arciduca Ferdinando, figlio di Maria Teresa d’Austria, propose di dotare la città di Milano di un teatro “popolare” da costruire sull’area delle scuole cannobiane, fondate da Paolo da Cannobio (da cui il nome).
Il nuovo teatro, detto “la Cannobiana”, viene inaugurato  la sera del 21 agosto 1779, con uno spettacolo e musiche di Salieri.

 

Come la Scala, anche il Lirico fu sapientemente progettato dal Piermarini, che diede vita ad un vero e proprio duplice sistema teatrale.
Entrambi i progetti, simili tra loro nella tipologia del teatro all’italiana con pianta a ferro di cavallo e con vari ordini di palchi e loggione, vengono affidati a Giuseppe Piermarini, Regio architetto.

Nel dopoguerra, il teatro lirico ritorna a svolgere il suo ruolo culturale.

 

Dal 1999 il teatro resta ufficialmente chiuso. Inizierà negli anni successivi ad essere in cantiere un nuovo progetto di restauro per riportarlo in vita….. oggi finalmente è pronto alla rinascita!
Nel 2021 è stato dedicato a Giorgio Gaber.

 

Nel 2017 la multinazionale olandese Stage Entertainment annuncia la presa in gestione del teatro.

 

 

Vedi la Stagione 2022/2023Convenzione 2022-2023

 

Con l'ASSOCARD riduzioni sul prezzo del biglietto per le rappresentazioni teatrali e iniziative promosse da Live on Stage.

 

Il socio/tesserato potrà contattare l’Ufficio Convenzioni scrivendo alla e-mail b2b@live-onstage.com indicando le credenziali ASSOCARD (nominativo, codice e scadenza) e la richiesta dei biglietti desiderati. Successivamente in risposta saranno inviate le indicazioni per il pagamento e il ritiro dei biglietti.
 

 

 

Scopri la Stagione 2023


 


Bookmark and Share